musica ...



modelli


       

******

"C’è una ragione per ogni cosa. Anche alla morte c’è una ragione. E anche all’ amore perduto. Se la morte ce lo porta via rimane sempre un amore. Assume una forma diversa, nient’altro. Non puoi vedere la persona sorridere, non le porti da mangiare, non le arruffi i capelli… Ma quando questi sensi si indeboliscono, un altro si rafforza. La memoria. Essa diviene tua compagna. Tu l’alimenti, tu la serbi, ci danzi assieme. La vita deve avere un termine, l’amore no."

Mitch Albom, Le cinque persone che incontri in cielo

mercoledì 15 settembre 2010

Le mie caterinette..


Si usavano i vecchi rocchetti di filo...
una volta era così che si costruiva la caterinetta

Oggi va benissimo un tappo diffusore, 
come questo


e 6 chiodini

oppure...


 un vecchio mattarello
una punta del trapano grossa
e 8 chiodini
+
la mia mente e le mani del mio papà
=
caterinette

da usare con qualsiasi filato

 Per il filato sottile, per esempio il mohair
c'è il Tricotin a manovella
che completa la mia attuale collezione

ho acquistato quello della Prim..


 

ottima resa , materiale solido
ma ....
ma se dovessi ricomprarlo
 vorrei provare questo


che non ha protezione davanti agli aghi
e facilita la ripresa in caso di "cadute"

perchè succede ..
con un uncinetto piccolo e tanta pazienza si recupera
oppure si ricomincia!

A presto

ps: questo post era salvato come bozza da tempo
 mi ero semplicemente dimenticata di postarlo
chissà perchè ...  

13 commenti:

Anna ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
silvana ha detto...

wow!!!!
Grazie dei preziosi consigli....
un bacio
silvana

Filly ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ariarossa ha detto...

Filly come mi piacciono le tue caterinette!
un abbraccio

Filly ha detto...

ciao Aria, sono facili , puoi fare di sicuro con il tappo diffusore :)

AbcHobby.it ha detto...

che bello quando altri in casa si attivano per costruirci attrezzi e strumenti""
le tue caterinette sono deliziose!!!

bacioni eli

Anonimo ha detto...

Riguardo la caterinetta a manovella senza protezione, la puoi fare tranquillamente con quella che hai. Siccome mi è caduta, s'è smontata tutta :-))) e quindi ho scoperto che la parte trasparente nn è incollata. Quello che dici è vero spesso si perdono le maglie e avvolte tutto il lavoro. Però io piuttosto che toglierla del tutto l'abbasseri un pochino quel tanto d'avere gli aghi fuori. Ciao Lucia

Filly ha detto...

Ciao Lucia, il problema di abbassarlo è che questa protezione funge anche da guida filo e abbassarlo (se di poco non serve allo scopo) vuol dire non avere l'aggancio del filo ..
prima o poi farò l'acquisto di quello arancio.. :)
grazie per la visita :)

Anonimo ha detto...

Prego....visto che sei molto brava ed esperta con quest'attrezzo volevo chiederti 2 cose: come fai con il peso quando si allunga il lavoro? E poi volendo fare un tubolare con più colori come si fa?
Grazie. Lucia

Filly ha detto...

per il peso osserva questa foto

http://www.4blog.info/school/wp-content/uploads/2009/06/p6027845.jpg
.... è una semplice molletta da ufficio dove agganci il peso, spostalo spesso, il più vicino all'uscita del tubolare

per più colori, annodi il filo con un semplice nodo... fai attenzione, vai piano fintanto che gli aghi prendano il nodo, potrai osservare che viene lavorato restando dentro al tubolare
ciao Lucia .. mi piacerebbe vedere i tuoi lavori ..non hai un blog? o un luogo dove io possa vedere?

Anonimo ha detto...

Forse nn ci credi ma io nn ho un blog,anche se mi piacerebbe tanto averlo. Quello che faccio lo faccio per me e sono sempre alla ricerca di cose nuove, come la caterinetta appunto. Ho sempre lavorato l'uncinetto con l'aiuto dei giornali, ma da quando ho internet mi piace navigare e scoprire nuove cose, nuove tecniche, ho vari tipi di telai, anche quello di Maria Jo, nn so se lo conosci e chiedere spiegazioni là dove è possibile. Faccio parte di un forum di p.croce e altre tecniche lavorative, mi ci sono iscritta 2anni fa perchè cercavo lo schema per il cuscino p.fedi di mia figlia e da lì ho incomiciato questo mio gironzolare nel web.
Per le foto le puoi vedere in questo forum, se vuoi ti dò il nome. Tutto qui :-)
Ciao. Lucia

Francesca ha detto...

Belli questi attrezzi,io lavoro a maglia, uncinetto, so cucire ma non li conoscevo; non mi sembra un problema costruirla, ma come si usa?? Non l'ho mai fatto, secondo te si riesce ad imparare senza qualcuno che ti spiega in presenza?
Ciao, Francesca

Filly ha detto...

Ciao Francesca, s'impara facilmente, ci sono tanti video in rete .. pensa che è uno strumento "giocattolo" .. nel senso che lo fanno fare ai bambini delle elementari. :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...